I 7 vantaggi di un lavapavimenti automatico

Siamo onesti,alla maggior parte di noi non piace fare le pulizie.Per molti è qualcosa che si eviterebbe volentieri di fare!

Perchè? Perché non è affatto divertente rompersi la schiena per spazzare e lavare i pavimenti, giorno dopo giorno.

Inoltre i molti impegni a cui dobbiamo adempiere, ci sottraggono tantissimo tempo e non conosco nessuna persona, che rientrata alla sera dal lavoro o dai mille impegni che deve rispettare, ha la forza e la voglia di mettersi a pulire i pavimenti!

E’ anche vero che ci si potrebbe rivolgere ad un’aiutante domestica. Ma per quanto tempo potrebbe pulire senza fermarsi? Forse per 20 minuti o per mezz’ora, dopodichè deve fermarsi per riposare un poco; è pur sempre un essere umano! Tenendo presente che questo servizio ha un compenso orario, è facile capire come possano essere necessarie dalle 1000 alle 1500 euro all’anno.

Non che io abbia qualcosa contro le donne delle pulizie, ma di questi tempi è sempre bene avere un occhio di riguardo al proprio portafogli. Non sei d’accordo?

A conti fatti, un lavapavimenti automatico che pulisce in maniera autonoma i pavimenti, sopperisce a tutti i problemi elencati prima: non si stanca mai, pulisce i pavimenti in maniera efficace ed è molto più economico di una donna delle pulizie.

Di seguito riporto alcuni dei principali vantaggi di una lavapavimenti automatico:

Questo è secondo me uno dei più grandi vantaggi legati a questi robottini.

Non dovendo trascorrere ore ed ore a pulire i pavimenti, hai più tempo libero da dedicare ad attività che ti piacciono. Hai più tempo per giocare con i tuoi bimbi, oppure per leggere un libro, guardare il tuo programma televisivo preferito o quello che più preferisci.

Questi robot hanno in genere dimensioni molto ridotte. Questo gli permette di infilarsi sotto letti e mobili vari e di pulire in quelle che sono le zone più difficili da raggiungere con scopa e strofinaccio.

La tecnologia ha ormai fatto dei passi da gigante. Non solo i robot lavapavimenti sono in grado di rilevare lo sporco ed eliminarlo, ma sono anche in grado di rilevare pareti, scale e ostacoli di vario tipo ed aggirarli.

Inoltre hanno dei sensori che gli permettono di rilevare le zone più sporche, di insistere su queste e renderle perfettamente pulite, attuando automaticamente diverse modalità di pulizia .

Essendo dei robot, lavorano ininterrottamente,sia di giorno che di notte. Il fatto poi che l’autonomia delle loro batterie è piuttosto elevata, sono in grado di lavare pavimenti anche di grandi superfici.

E ‘stato dimostrato che il disordine e lo sporco possono contribuire allo stress in molti individui. Per verificare quanto detto, pensa al tuo stato d’animo quando sai di dover fare le pulizie. Vorresti forse dirmi che sei contenta?Entusiasta? Bhè, io credo invece che quello che dici a te stessa, quando sai di dover fare le pulizie è : che palle,oggi devo pulire il salone! Oppure: nooooooo,oggi non ho proprio voglia di fare il terrazzo! 🙂 Ecc..

Non dimentichiamo poi, che per le persone che soffrono di un handicap o che soffrono di dolori alla schiena o alle ginocchia è praticamente impossibile svolgere quasi tutte le mansioni domestiche e sopratutto le pulizie dei pavimenti. In questo caso i robot pulisci pavimenti rappresentano senza ombra di dubbio uno strumenti insostituibile.


Categorised in:

Comments are closed here.